Stampa la pagina
banner
Il conto del Melograno
Centro Congressi
Carta BCC
 
25/08/2010
Vicinanza e solidarietà al Presidente Francesco Morano

Il Consiglio di Amministrazione, il Collegio Sindacale, la Direzione, il Personale Dipendente e la Compagine Sociale della Banca di Credito Cooperativo di Cittanova esprimono sinceri sentimenti di vicinanza e solidarietà al loro Presidente Francesco Morano, destinatario di un vile attentato incendiario contro alcune automobili di sua proprietà, che ha provocato vivo sconcerto e profondo allarme sociale.

Manifestano nel contempo ferma e decisa condanna verso ogni forma di intimidazione tendente a minare dalle fondamenta l’ordinato sviluppo sociale, civile e democratico dell’intera comunità, col chiaro obiettivo di intimorire quanti, nell’esercizio di incarichi istituzionali, si adoperano quotidianamente in difesa dei principi di legalità e democrazia.

Ricordando che la Banca di Credito Cooperativo di Cittanova, operante sul territorio sin dal 1920, è sempre stata vicina alle istanze economiche provenienti dal mondo Rurale, Artigiano e della sana Imprenditoria, auspicano una decisa presa di coscienza della cittadinanza tutta sul tema della legalità e della trasparenza, al fine di non disperdere quel ricco patrimonio di valori umani e sociali che l’Istituto di Credito ha sempre rappresentato.

Rinnovano sentimenti di vicinanza e solidarietà al Presidente Francesco Morano certi che proseguirà nel suo impegno istituzionale, con l’abnegazione sempre dimostrata, nel solco di una consolidata attività, positivamente riconosciuta ed apprezzata dalla Compagine Sociale e da tutti gli onesti cittadini.

Cittanova 25 agosto 2010

piedino
Privacy | Cookie Policy | Copyright BCC DI CITTANOVA SCRL - Via T.Campanella, 1
89022 - Cittanova (RC) / P. IVA 00087180808